La sciabola lametina in evidenza a Lucca

In concomitanza con i Campionati Italiani Under23 di Forlì, presso la città di Lucca ha avuto luogo la 1^ Prova Gran-Prix ”Joy of Moving” Under 14 di sciabola.
Gli atleti del Maestro Giuseppe Costanzo del Circolo Scherma Lametino hanno ben figurato sulle pedane toscane.
La migliore prestazione è stata ancora una volta offerta dalla vicecampionessa italiana Gloria Davoli, 10^ su 51 Ragazze, che ha sbaragliato quasi completamente il suo girone con 5 vittorie su 6 ed ha proseguito fino allo scontro con la seconda classificata al termine della prova.


Tra gli 85 Allievi si è issato di diretta in diretta fino all’ottimo 14° posto Angelo Pujia – lo hanno seguito David Iannazzo 46° e Pierpaolo Raffaele 80° -.
La competizione femminile ha visto una brava Sara Greco in 19^ posizione e Siria Iannazzo 38^.


Per la categoria Giovanissimi, Alessio Piraina ha preceduto in 25^ posizione Luca Viola (33°), Pierpaolo Torquato (64°) e Mattia Fiaschi (72°). Infine, nella categoria Maschietti/Bambine, buon debutto nella prima gara in campo nazionale per Angelo Chirumbolo 40° e Rossella Zaffina 22^.

 

Precedente Buone risposte da Ravenna e Forlì Successivo Urso e Pellicanò nei primi 16 a Vercelli