Crea sito

Il riepilogo delle ultime uscite su Federscherma TV

Immagine FIS

Ecco le ultime interviste ai protagonisti della scherma calabrese, che invitiamo a recuperare integralmente sulle pagine social della Federazione, andate in onda sul palinsesto della tv FIS.

Per la rubrica “La voce delle Regioni”, Il 25 gennaio è stata trasmessa l’intervista (link 1) a Maria Grazia Tedeschi, spadista del Club Scherma Cosenza, e a Raffaele Perri, Istruttore Nazionale della Platania Scherma. Entrambi hanno raccontato il modo con cui le rispettive società hanno potuto affrontare il lockdown, la situazione emotiva dell’assenza di gare (che tocca principalmente i ragazzi interessati dal salto di categoria) e l’esigenza – sul piano fisico e mentale –  di conciliare studio e sport nonostante le difficoltà che ciò comporta.

L’1 febbraio è toccato a Samuele Stabile, spadista di Scherma Reggio, e Federico Retez, atleta e preparatore atletico di Capo D’Armi Scherma CEANS (link 2). Anche in questo caso l’intervista si è incentrata dapprima sulla gestione delle attività schermistiche durante le varie fasi della pandemia. Si è parlato poi dell’importanza della preparazione atletica come prodromica allo sviluppo delle caratteristiche sportive individuali, ed anche di alimentazione e sane abitudini, per toccare infine i profili dell’allenamento tecnico e l’uso dei pesi.

Da ultimo il Maestro del Club Scherma Cosenza, Mattia Angotti, ha presentato il suo libro “Metodologia e Didattica dell’Insegnamento nella Scherma” ai microfoni della rubrica “Pagine di Sport” (link 3), raccontando la genesi dell’idea e il sentimento che ha animato la scrittura. Ha condiviso le caratteristiche che ogni Maestro dovrebbe avere per trasmettere gli insegnamenti, discusso dell’approccio nell’interazione coi singoli atleti, dell’importanza di individuare i giusti modelli di riferimento e dato altri interessanti spunti di riflessione.

Buona visione